tana libera tutti

Questo paese fa schifo, questa regione fa schifo, c’è cemento dappertutto, gente che pascola i cani, ciclisti della domenica e dei giorni feriali, non c’è un singolo angolo non frequentato di campagna dove poter stare soli, i fossi traboccano di sozzume lasciato lì dagli idioti di turno, e *io* invece che vorrei solamente godermi un attimo di…

Mi giro e due conigli mi fissano con i loro occhietti attenti, muovendo ritmicamente le lunghe orecchie.
Mi fissano. Li fisso.
Sono almeno due. No, tre. Quattro. O forse cinque? Decidono di defilarsi tutti verso un punto ben preciso, la coda bianca che sparisce nell’intrico d’edera ai lati del fosso.

E mi allontano contenta, perché farà anche tutto schifo, ma io ho scoperto una tana di conigli. Mi basta così.

Non-senso

Credo che le persone tendano a credere che, una volta trovato il proprio percorso spirituale o la religione “giusta”, sei arrivato.
Balle.
La parte difficile comincia proprio in quel momento. Di dubbi ne sorgono altri millemila. Talvolta, questi dubbi saltano fuori dopo anni e t metti a ri-tirare le fila di tutto il tuo percorso. (altro…)

RECENSIONE: Old World Witchcraft di Raven Grimassi

51948bcSpUL._SX331_BO1,204,203,200_.jpgOld World Witchcraft: Ancient Ways for Modern Days
by Raven Grimassi
244 pagine
rating3

Raven Grimassi è un autore di quelli che (apparentemente) la gente o ama o odia. All’attivo ha moltissimi libri; alcuni trattano di Wicca, ma si concentra soprattutto sulla stregoneria tradizonale e in particolare su una tradizione “italica” o con forte influenze italiane. Non avendo mai letto nulla di suo, prima di questo libro, non avevo la più pallida idea di cosa aspettarmi. L’argomento però era interessante e quindi mi ci sono buttata a capofitto (al punto che in 24h l’avevo già finito).

(altro…)

comunicazione di servizio

Come avrete potuto notare, il blog sta subendo un ristrutturamento in questi giorni.
Nella mia foga di ripulire i vecchi articoli ho cancellato cose che volevo invece mantenere, chiedo scusa per gli eventuali repost che vi balzeranno sul feed.
Inoltre il menù farà le bizze fino a che non deciderò esattamente come gestirlo. Occhio ai link, a loro piace cambiare!

Figure Base di Divinità Celtiche

Vi propongo la traduzione di un articolo di Alexei Krondatiev, studioso di lingue celtiche nonché uno degli esponenti più conosciuti del Ricostruzionismo Celtico, autore de “Il Tempo dei Celti”. Il suo lavoro è stato per me di grande aiuto nell’accostarmi all’antico politeismo celtico, spero dunque possa essere utile anche per voi. (altro…)

La storia di Dagda e della Dea del fiume

Il periodo del solstizio è anche il tempo di raccogliersi attorno al fuoco per raccontare storie: ieri mi è salita l’ispirazione ed ho scritto questa rinarrazione della leggenda di Dagda e Boann, la dea irlandese del fiume Boyne: è una storia che mi piace molto e che mi sono divertita ad immaginare inserita in un contesto geografico che conosco, ovvero in un particolare posto dell’Adda molto bello quanto maltrattato dalle persone che passando di lì sono solo capaci di lasciare spazzatura e mai un buon pensiero. (altro…)