Adorazione della natura nello sciamanesimo siberiano

Tra le persone con uno stile di vita basato sulla caccia e la pesca l’interazione quotidiana con il proprio ambiente naturale ha dato vita ad una visione del mondo unica, il cui punto di partenza è che non solamente l’essere umano, ma tutte le cose animate ed inanimate del mondo hanno un’anima. Per questo motivo il sistema di credenze dei siberiani classifica la conoscenza del mondo in una sorta di “natura-animismo” (Paulson, 1964). In questa forma di pensiero l’ambiente è di primaria importanza, in altre parole: la visione del mondo mitologica prevede una mentalità molto ecologica, di rispetto per l’ambiente, donando allo sciamanesimo un contesto unico o, più esattamente, ci aiuta a comprendere il concetto di spiriti sciamani ausiliari che deriva da questo atteggiamento. Quindi porterò alcuni esempi poco conosciuto di folklore siberiano. Una di queste concezione è quella degli spiriti possessori.
Ho da poco tradotto questo interessantissimo articolo sullo sciamanesimo siberiano. Vi lascio il link per leggerlo.
Ovviamente non facendo la traduttrice per professione (non ancora, almeno) vi saranno alcuni errori, concetti poco chiari etc. sebbene io abbia ricontrollato il tutto almeno duecento volte. Nel caso segnalate ed io correggo 🙂
Annunci

Un pensiero riguardo “Adorazione della natura nello sciamanesimo siberiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...