Storie di streghe milanesi

Lombardia

Di solito si pensa che le streghe abbiano popolato montagne impervie e valli sperdute, che i roghi abbiano sinistramente illuminato villaggi lontani, isolati, in cui gli inquisitori riuscirono a far leva sul “naturale senso” di superstizione di popolazioni arretrate, primitive, pronte a credere al demonio e alle favole del sabba.
In realtà le maliarde, ministri di un culto antico, retaggio dell’arcaica religione “delle pietre, delle fonti e delle piante”, più volte condannata dalla chiesa, che tentò di estirparla con ogni mezzo, dalle persecuzioni alla cooptazione di molte cerimonie alla ridicolizzazione, abitavano anche nelle città. Certo: in ambito urbano il controllo era più efficace, più puntuale; a differenza che sulle Alpi, c’era un prete per ogni parrocchia; i predicatori potevano esercitare comodamente la professione; il braccio secolare era sempre pronto ad intervenire, su richiesta.
Ma c’erano zone dove raramente sbirri e prelati si arrischiavano ad addentrarsi: ricordiamo che a Milano il…

View original post 6.350 altre parole

Adorazione della natura nello sciamanesimo siberiano

Tra le persone con uno stile di vita basato sulla caccia e la pesca l’interazione quotidiana con il proprio ambiente naturale ha dato vita ad una visione del mondo unica, il cui punto di partenza è che non solamente l’essere umano, ma tutte le cose animate ed inanimate del mondo hanno un’anima. Per questo motivo il sistema di credenze dei siberiani classifica la conoscenza del mondo in una sorta di “natura-animismo” (Paulson, 1964). In questa forma di pensiero l’ambiente è di primaria importanza, in altre parole: la visione del mondo mitologica prevede una mentalità molto ecologica, di rispetto per l’ambiente, donando allo sciamanesimo un contesto unico o, più esattamente, ci aiuta a comprendere il concetto di spiriti sciamani ausiliari che deriva da questo atteggiamento. Quindi porterò alcuni esempi poco conosciuto di folklore siberiano. Una di queste concezione è quella degli spiriti possessori.
Ho da poco tradotto questo interessantissimo articolo sullo sciamanesimo siberiano. Vi lascio il link per leggerlo.
Ovviamente non facendo la traduttrice per professione (non ancora, almeno) vi saranno alcuni errori, concetti poco chiari etc. sebbene io abbia ricontrollato il tutto almeno duecento volte. Nel caso segnalate ed io correggo 🙂