Comunicazione di servizio #2

Evidentemente di questo spazio online non riesco davvero a farne molto.

Tra alti e bassi, rimane sempre il blog in cui non mi viene mai voglia di scrivere. Quello che è diventato il mio blog principale mi dona molta più soddisfazione (e a costo di sembrare pretenziosa: scriver in inglese mi riesce più semplice che scrivere in italiano).

Nonostante ciò, essendomi appena iscritta all’ADF (associazione druidica americana, N.d.R), lo terrò come archivio delle traduzioni dei saggi richiesti durante l’anno di studio.

Se volete leggere di disavventure personali, progetti di scrittura lasciati a metà e recensioni di libri, nonché di spiritualità politeista, vi consiglio di puntare verso Wonders of One’s Own.

Annunci

pensieri #1

Mi rendo conto che tante cose che pensavo anni fa non le condivido più. Mi rendo conto che un approccio superficiale non è più abbastanza, mi rendo conto che il pressapochismo non fa più per me. Mi rendo conto che guardare alle cose da un punto di vista romantico, vagamente idealizzato, che è più narrativa che cosa fattuale mi va davvero alle strette.
Continua a leggere “pensieri #1”

comunicazione di servizio

Come avrete potuto notare, il blog sta subendo un ristrutturamento in questi giorni.
Nella mia foga di ripulire i vecchi articoli ho cancellato cose che volevo invece mantenere, chiedo scusa per gli eventuali repost che vi balzeranno sul feed.
Inoltre il menù farà le bizze fino a che non deciderò esattamente come gestirlo. Occhio ai link, a loro piace cambiare!